martedì 19 ottobre 2010

MAYBE BABY

Oggi sono sospesa, lassù...come un palloncino attaccato con un filo sottile alla mia testa.


Sono lì, in equilibrio, insieme ai miei mille pensieri.

Mentre nel frattempo il mio corpo, da diligente automa, lavora, risponde al telefono, spettegola con la collega, risponde agli sms del Duca e alle ragazze sul forum.

Ieri sera ho visto un film.

MAYBE BABY.

Ho riso.

Ho sospirato per la storia d'amore e per i sonetti shakespeariani.

E ho pianto

Ma pianto pianto pianto

Pianto pianto pianto pianto pianto

E pianto ancora.

Ho pianto un casino.

Singhiozzavo come una disperata.

Pazzesco...

Si, ok, sono sempre stata molto sensibile ai film (di solto a fregarmi è la colonna sonora, la Musica è un catalizzatore pauroso di emozioni, dentro di me, e in un attimo sono la Fontana di Trevi versione varesotta!), e ho pianto persino quando il papà di Nemo alla fine per poco non rinunciava a cercarlo...o quando Ariel non poteva dire al suo bel principe di non sposare la cattiva Ursula in versione mora-cantante-ugola-d'-oro (ovvio, tra l'altro...)...o quando Patrick Swayze indossando il suo giubbotto di pelle nera, macho e figo da paura, se ne andava via da Baby, sulle note di She's like the wind...

Ok, sono universalmente già una frignona di mio, lo confesso.

Però...stavolta non è stata una frignata.

Stavolta è stato un massacro.

Un AUTO massacro, a dirla tutta, visto che nonostante potessi immaginare che l'argomento mi avrebbe toccata, (il film racconta di una coppia sterile sine causa, che le prova tutte) mi sono comunque messa comoda a letto, pigiamino, trapuntina e auricolari per sentire meglio il film a schermo intero sul mio portatile...

E' stato un massacro.

Si, loro alla fine tornano insieme e fanno tanto tanto sesso ovunque.

Si, il figlio dell'amica si salva dalla presunta meningite.

Si, tutto è bene quel che finisce bene.

Eppure...il senso di angoscia che m'è rimasto attaccato, sotto la pelle, sulle guance bagnate, sulla testa che pulsava, è stato allucinante. Invasivo.

Ho chiamato il Duca in lacrime e gli ho chiesto quando tornava.

Lui era già in strada e quand'è arrivato ha passato il resto della serata tenendomi abbracciata, con il viso sul suo petto, accarezzandomi con la dolcezza che solo lui sa avere con me e dicendomi che sono bella, che non vuole nessun altra come futura madre dei suoi figli, che ce la faremo e che se non sarà 'naturalmente' ci inventeremo qualcosa...

L'argomento IUI - FIVET - PMA è entrato nel discorso, per la prima volta da quando abbiamo intrapreso quasta strada, e ci siamo posti un traguardo: ci diamo fino ad Aprile.

E' da Gennaio ormai che sognamo di avere un bambino.

Se ad Aprile non sarà ancora arrivato, ci rivolgeremo alla Scienza.

Nel frattempo, io prego.

E so che c'è Chi vede ogni singolo secondo della mia Vita da 30 anni, e mi sa leggere nel cuore.

Ho così tanta paura di essere inadeguata che il + delle volte quasi vado in apnea, mentre prego...

Mi vergogno di essermi fatta vedere così da mio marito, ieri sera...

Perchè l'ho spaventato, e perchè non lo merita.

E' vero: mesi e mesi a tener tutto dentro, a essere sempre allegra con tutti, a sorridere, a non parlarne con le amiche per paura che mi diano dell'ossessionata o che mi dicano anche loro di "non pensarci"...
...ovvio che non potevo reggere per sempre e che prima o poi sarei 'sbottata'!!!

...Eppure solo oggi, a freddo, mi accorgo che sono un'egoista a pensare sempre e solo a me, perchè così facendo dimentico che anche lui tace, che anche lui si porta dentro questa cosa... e non solo: lui sopporta pure i miei epici sbalzi d'umore!

Amore mio, sei davvero un uomo fantastico.

E io giuro che diventerò una Donna migliore, più forte, più serena, più Adulta.

Siamo Tu&Io.

You&I.

All for you, come dice il mio adorato Jeff...



Tu e io.



Andremo avanti a lottare come abbiamo fatto finora.

Con i denti e con le unghie.

E sempre mano nella mano.



Non ti mollo Amore.

Non mollo.

Sono qui.

Con te.

14 commenti:

sara ha detto...

come ti capisco...ci sono passata tantissime volte..e so benissimo che le parole non servono a nulla! ti mando un abbraccio stretto!

Alem ha detto...

Ti ho letto e mi sono rivista, nella mia disperazione. Non mollate, insieme.
Non dimenticare che lui è con te, non aver paura di mostrarti fragile e ossessionata. Credici sempre, credici e basta.
Diventerai madre se lo vuoi, e se vuoi parlarne, sai dove trovarmi. :)
(quel film ha distrutto anche me, ed ho avuto il coraggio di guardarlo due volte)

Pandora ha detto...

Ciao , immagino che sia dura anche se io sono proprio all'inizio di questa ricerca e quindi non posso ancora dire nulla. Ma credo si debba tenere duro e soprattutto non smettere di sperare. E pensare anche che cmq si è in 2 a dividere....gioie e dolori
Un abbraccio

Melie° ha detto...

tesorina le lacrime di fronte afilm di questo tipo sono normalissime, all'ordine dle giorno anche per me...hai un marito favoloso che ti ama e ti capisce, un apersona fantastica su cui puoi contare! ti anzi VI auguro di cuore di diventare presto genitori, in modo naturale, ma se così non odvesse essere da aprile ci sarà un nuovo modo di affrontare quest'attesa...anche se io pregherò affinchè ad aprile voi stiate accarezzandovi il pancione...ti abbraccio Ila! non mollare mai!!! Melie°

Anonimo ha detto...

Ila bella....il 2010 sarà magico, fidati, plectrude è lì ke ti aspetta dietro l'angolo....o sotto l'albero....sarà un natale speciale!! goditi tutto ciò ke ti circonda nel frattempo! e se anke dovessi ricorrere alla scienza, mi ha spiegato la mia gine ke prima ci sono degli aiutini semplici, per aiutare quella natura a volte solo pigra, o ke nn riesce a cogliere l'attimo giusto!!! ti abbraccio forte!!
sally

mugs for two ha detto...

Anch'io ti capisco... e credo che tu abbia fatto bene a sfogarti. In questo modo avete provato a darvi dei tempi... insomma, non mollate e andate avanti. Ti sono vicina. So che può sembrare strano condividere certi pensieri attraverso un computer, eppure è così... in rete ho spesso trovato belle persone con le quali mi sento in sintonia.

bussola ha detto...

Ila andrà tutto bene... devi solo aspettare.... sei giovane e forte.... si tratta solo di tempo.....
non tutte le cose arrivano subito..... le cose belle si fanno attendere....un grosso in bocca al lupo

MamaMagò ha detto...

Dai,dai Ila!!Don't give up the fight!! nel frattempo...passa da me, ti ho invitato a un giochino! ;)

Fastidiosa ha detto...

In un modo o nell'altro ce la farete e poi ti assicuro sarete ancora più forti e più vicini!
un abbraccio L.

ILA ha detto...

...quante belle persone passano per questo blog...persone ricche di parole gentili per me, una ragazza qualunque...persone stupende... GRAZIE.
Vi ringrazio di cuore, perchè neanche mi accorgo di tendere la mano, certe volte...
Eppure, da quando sono qui 'con voi', la mia mano tesa non è rimasta vuota nemmeno una volta...
GRAZIE.
:)

JuleZ ha detto...

Non so da chi sei arrivata da me, ma ne sono felice.
Ora mi leggo tutto il blog e sappi che ti capisco.
In bocca al lupo per la cicogna ma anche per il tuo amore per la vita, in assoluto.

Federica_78 ha detto...

Cucciola, mi è spiaciuto davvero tanto ieri sentirti così giù... Ma te e il LUO ce la farete!!! In un modo o nell'altro, Plectrude arriverà!!
Ti abbraccio forte forte.
Fede

supermamma ha detto...

ti ho conosciuta solo adesso quindi non conosco la tutta la tua storia, immagino che hai già fatto tutti gli accertamenti, tu stai bene, tuo marito stà bene, ti sei data tempo fino ad aprile perfetto! adesso veramente non pensarci arriverà la tua piccolina un abbraccio

ILA ha detto...

@Julez: ormai il mio mantra è:
CREDERCI EMPRE, ARRENDERSI MAI!!! ;)
Grazie!

@FEDE: ciao patatina! Sei stata dolcissima a passare di qui, grazie! Ti abbraccio e...speriamo di avere presto entrambe la bella sorpresa che desideriamo ;)

@SUPERMAMMA: si, fatto praticamente tutti gli accetamenti, ormai. In questo momento sono nella fase 'buchi da prelievi' per i dosaggi ormonali... cmq ti ringrazio di cuore per il commento e per il tuo augurio! :) ps. il tuo blog lo leggo spesso, mipiace molto!