martedì 12 ottobre 2010

DREAM A LITTLE DREAM

Eri lì, proprio lì, tra le mie braccia.
Piccolo, piccolissimo, indifeso.
L'assurdo era che sapevo esattamente come fare, come tenerti, come allattarti.
Io, ti rendi conto? Io sapevo cosa fare.
E tu ti fidavi di me, non piangevi, eri sereno.
Io stessa ero serena.
Ero al mio posto, ero tranquilla, ero come e dove dovevo essere.
Tu tra le mie braccia.
Ti chiamavo Sofia, ma poi mi accorgevo che no, non eri una bimba.
Eri un bimbo.
E lo dicevo ad alta voce.
E alcune delle persone che conosco, intorno a me, mi chiedevano "Davvero?", ma consideravano la tua presenza normale.
Mi parlavano di altro, nonostante il tuo corpicino nudo, con pannolino, attaccato al mio seno.
Come se niente fosse.
e quasi quasi anche io, nel sogno, trovavo normalissimo averti lì, con me.


Il risveglio non è stato triste, questa volta.
Niente della solita, bruciante delusione delle volte passate.
Solo un senso di...pienezza, come se fossi colma, ricolma, di qualcosa.
E' la prima volta che vieni a trovarmi in sogno e mi lasci dentro questa sensazione.

Sono giorni strani, questi.
Lenti, uguali tra loro, pieni di amici e parenti eppure vuoti e solitari.
I miei tentativi di riempirli di TUTTO il possibile, pur di non pensare, mi stancano.
Attendo i prelievi per i dosaggi ormonali senza ansia, senza aspettative, senza paure.
Attendo.
E io odio aspettare, perchè non sono per nulla una persona paziente.
Non conosco la Pazienza, non è una mia Virtù.

Attendo.
E ti tengo dentro, in questo piccolo ricordo che svanisce ogni ora un poco di più, da questa mattina....
Ti tengo qui, dentro di me.
Ancora per un pò....

9 commenti:

mugs for two ha detto...

Capisco, anch'io non sono molto paziente... evidentemente Qualcuno ha deciso che devo imparare questa virtù! (?!!)

Un abbraccio...

valentina ha detto...

Anche a me era capitato di sognare Tommy prima di rimanere incinta...il bello è che l'ho sognato effettivamente come è adesso..biondo con gli occhi azzurri..e mi dicevo"ma figurati se mi viene un figlio così!poi con un papà bruno.."e invece...i sogni contengono piccole verità...
un abbraccio forte

Piccolalory ha detto...

Anch'io avevo sognato di allattare Leti prima che nascesse... e forse in quel sogno ho trovato la forza di non mollare quando il gioco si è fatto duro, nulla avviene per caso... un abbraccio!

Melie° ha detto...

è un sogno stupendo Ila! e...se leggerai I NOVE SCALINI ne capirai il significato :-) ti abbraccio, forte forte! ps: io ho fatto solo due volte sogni così...sono all'inizio del mio blog...poi non ho più sognato il mio bambino...

Anonimo ha detto...

Tesoro mi è successa una cosa simile lo scorso mese... simile nella naturalezza e nella sensazione del risveglio...
Sono sicura che sia un piccolo segno, ascoltiamo il cuore, un bacio.
Mile

eteVaM ha detto...

Il mese che ho fatto i monitoraggi ormonali sono rimasta incinta, ho preso i risultati e alcuni erano sballati...appunto per l'arrivo della BiBi, al ritorno del ciclo dovevo fare il monitoraggio dell'ovulazione....bhe mi è tornato mooooooolto dopo, mio marito era in cura da un paio di mesi e...bhe che dire..speriamo che portino fortuna anche a te sti cavolo di dosaggi ormonali:)
Un abbracio

Anonimo ha detto...

Ti auguro, ma nel contempo ne ho la certezza, che questo tuo sogno sarà presto realtà...
Ti abbraccio!
Sovy

Claudia ha detto...

Anche io ho fatto lo stesso sogno...
ma quando mi sono svegliata ero tremendamente delusa... perchè sembrava vero... troppo vero.... e ne parlai anche in un post.... per sfogarmi... per urlare al mondo intero quanto ero delusa...
Ora stringo tra le mie braccia la mia piccola Cassandra... e ti penso... sperando che questo sogno si avveri... anche per te...
Un abbraccio
Claudia

ILA ha detto...

Grazie mille a tutte!
Sapere che non sono l'unica incapace di pazienza, e che anche a voi ora mamme è capitato un sogno simile al mio, mi regala un sorriso...
Anche questo mese niente...ma SO che ce la faremo, quindi vado avanti, cerco dentro di me un sorriso, e ricordo ogni giorno di regalarlo al mondo che mi circonda. Grazie di cuore!