venerdì 1 luglio 2011

LUGLIO... E NOI

Ti ho aspettato tanto, Luglio caro.


I mesi autunnali sono stati malinconici, il sole ancora sulla pelle, l'ozio delle ferie sfumato lentamente, il sale tra i boccoli biondi. L'inverno è stato freddo e aspro, come un limone ghiacciato, e scuro, buio e lungo, lungo, pareva non volesse finire mai. La primavera piovosa ci ha regalato fiori coraggiosi nei loro colori stupendi, vivi il tempo di una fotografia, e cantava di te nelle domeniche di sole di Maggio, quando l'estate fingeva di esser già arrivata.


E ora finalmente, tu.


Il mio mese preferito, con tutti i tuoi doni, gli abiti leggeri, le cenette sul balcone, le notti con la finestra aperta e il solo rumore dei grilli, i weekend al mare, la pelle di nuovo abbronzata.


E' il nostro secondo Luglio, e sebbene la Famiglia non sia cresciuta, e la cameretta sia ancora usata solo come Rifugium Peccatorum, la nostra Vita è andata avanti comunque...


Nuove foto alle pareti, nuovi componenti di arredo ad arricchire l'attico a nostra immagine e a nostro gusto, nuova macchina...


Ma soprattutto, Nuovi Noi.


O meglio...No, Nuovi no.


Noi siamo sempre noi.


Solo che questo NOI oggi ha una valenza in più che non so raccontare, non so spiegare a parole....


E' fatto di tante piccole cose che.


E' sapere cosa ami a colazione.


E' cercarci nel sonno per fare l'ultima mezz'ora abbracciati.


E' mettere l'aceto balsamico solo nella mia insalata.


E' comprarti il salame di culatello e il tuo shampoo preferito.


E' fare l'aperitivo con le amiche ma scriverti un sms solo per dirti che tiamo


E' scaricare tutti i PearlJam per il nostro viaggio in Provenza solo per me


E' sbucciarti il mandarino.


E' scrivermi una canzone che parla della nostra Ricerca


E' comprare il gelato e non scordarti mai il Fiordilatte.


E' quando finisco la doccia e tu sei fuori con l'accappatoio caldo.


E' sapere che faccio la coda bassa e mai alta perchè ho la paranoia della mie orecchie a sventola


E' dirmi che ho delle gambe stupende. Ed esser così serio da sembrar quasi convincente.


E' crollare dal sonno in un lungo viaggio in macchina ma far di tutto per stare sveglia e farti compagnia mentre guidi


E' mangiare tutte le torte che faccio, anche se non ami i dolci.


E' sapere che la Focaccia di Recco è per me e la Farinata è per te.


E' litigare urlando e sbattendo le porte.


E' fare la pace dicendoci sempre ogni volta "Odio litigare con te, non litighiamo mai più, ok?!"


E' il tuo sms in cui mi chiedi "Novità?"


E' il tuo abbraccio, senza parole inutili, quando ti dico che il ciclo è arrivato un'altra volta.


E' la sigaretta che non fumi, la fialona di vitamine che prendi, la frutta che mangi controvoglia.


E' mostrarti i miei difetti ogni giorno e non averne più paura.




Bentornato, Luglio.
Guardaci... e facci un bel regalo di Anniversario!

3 commenti:

Alessia Nails ha detto...

Che belle parole Ila, sento una grande forza interna che viene dal vostro amore!!!!

Claudia ha detto...

E ve lo meritereste davvero... questo si che amore dolce Ilaria...!
Questo post è una vera e propria dichiarazione d'amore...
Amore vero... puro... sincero... fatto di piccole e grandi cose...
Amore che un giorno.... avrà il suo frutto... il frutto dell'amore!
Ti abbraccio forte...

rikaformica ha detto...

anche io, cuore di pietra, mi sono quasi commossa alle tue parole, Ila!
Cercherò di dire 2 paroline anche io a questo luglio perchè si ricordi del vostro anniversario...
Anzi... gli attacco un bel post-it!!