venerdì 1 giugno 2012

GITA DOMENICALE


Quando hai accanto un Uomo come il mio,
come il mio adorato Duca,
i momenti difficili arrivano, feriscono, ti fanno sanguinare, si
come per tutti
ma poi restano indietro...

Un Uomo come il Duca
ti conosce, sente chiaramente quello che NON dici,
è in grado di parlarti anche senza parole,
ma soprattutto...
... soprattutto sa che le poche cose in grado di farti stare bene,
in questo momento della tua vita, sembrano essere:

- Lui

- il Sole

- stare in mezzo alla Natura

- riprendere in mano la Canon

- fare un viaggio/una gita/uscire di casa

E quindi ecco che, in gran segreto, ti organizza una domenica spettacolare,
che contiene uno per uno tutti questi ingredienti perfetti, al solo scopo di
vederti sorridere:


                          Una domenica di sole a Stresa + gita in aliscafo per le Isole Borromee!




Erano anni che volevo fare questo giro, è uno dei paesaggi più
suggestivi della nostra zona, e soprattutto
uno dei laghi più romantici della nostra zona!
                      

Quindi sveglia presto, colazione al bar, e poi via!





    Arrivati a Stresa, aliscafo veloce e in 5 minuti eravamo sulla prima isola: l' Isola Madre.






La mia Canon 'fumava':
scattavo come una matta, ovviamente nel mio modo
assolutamente autodidatta e 'di pancia',
 perchè tutto intorno a me attirava la mia attenzione
e mi lasciava a bocca aperta:

i giardini botanici

 i fiori provenienti dagli angoli più remoti del mondo

i pavoni

gli scorci del lago incorniciati dalle fronte rigogliose
dei sempreverde...



                                                                
     La luce non era delle migliori, perchè il cielo era leggermente coperto...
   Ma per me, ovunque mi voltassi, gli scorci risultavano comunque specialissimi!












 Non scriverò granchè, in questo post....
 Voglio solo regalarvi e regalarmi il ricordo di queste immagini.












                                         
Innamorata al primo sguardo di quest'isola,
a malincuore mi sono dovuta far trascinare via...
... sull'isoletta successiva ...
 ... per poi scoprire però un altro luogo delizioso!!!

                               L ' Isola Superiore, o dei Pescatori








 Pranzetto romantico in un buonissimo ristorantino con terrazzo e vista lago
 e mille risate delle nostre...le solite...le più belle...quelle che fanno bene al cuore!







Purtroppo, ci ha colti di sorpresa un acquazzone di quelli estivi:
improvviso, inarrestabile e con gocce grosse come limoni!!!

Ti bagnavi anche solo a guardarlo da sotto una tettoia ! 

Insomma, siamo scappati, 
ma con la promessa di tornare prestissimo
per vedere l'ultima isola, l'isola Bella...

... e magari questa volta ricordandoci anche di portare un paio di 
memory card in più per la mia macchinina!!! 

Sono certa che ad occhio avrete già riconosciuto subito
le foto fatte con il mio fidato iPhone...

Una cosa è certa, su di lui si può sempre contare!



Un bacio immenso a tutte .



11 commenti:

Mai più sola ha detto...

Grazie per averci reso partecipe di questi splendidi posti, complimenti per le foto!! E anche al tuo uomo che ha organizzato tutto!

Nora C. ha detto...

Sono immagini che trasmettano tanta serenità. La natura sa guarirci. Ti abbraccio, augurandoti giorni altrettanto luminosi.

Memole ha detto...

Che belle foto...Si vede che te la sei proprio goduta quella giornata...Un Abbraccione...

Athena ha detto...

Che meraviglia!!!! Grazie per averci aperto una finestra sulla vostra bellissima giornata!!! Voi, che te lo dico a fà, siete bellissimi e questi posti sono davvero romantici e suggestivi. Un grande abbraccio.

Sara ha detto...

Non solo le foto sono stupende, ma da questo post traspare tanta serenità. E' bello leggerti così : )

Federica ha detto...

Non c'è modo migliore per ricominciare che farsi una bella vacanza (anche se corta va bene lostesso)!
E... hai proprio un marito da sposare!
Bravi voi

Ilaria Pedra ha detto...

Si io adoro l'incantevole atmosfera lacustre.
Siete bellissimi davvero, le gite allargano il cuore ben vengano!!!!
Si dai organizziamo la nostra colazione bacismack

Clara ha detto...

Oh. Che meraviglia. Le foto. La natura. Quei fiori. Voi due. Un abbraccio

missSunshine ha detto...

che belle immagini! e che bello vederti sorridere!!dai,dai, si ricomincia...come dico spesso io, si ricomincia sempre, anche quando ti sembra impossibile solo pensarci...
ti abbraccio forte!

Giulia Ferrari ha detto...

Ciao Ilaria, a me le foto da autodidatta piacciono di quelle troppo tecniche e impostate... mettersi lì a cercare la luce giusta, il movimento giusto, il particolare giusto, si perde la poesia dell'attimo! Giulia F.

Giulia Ferrari ha detto...

AHHHHH EVVIVA, ho lasciato il mio primo commento in assoluto ad un blog.... e ho sbagliato... volevo scrivere: "le foto da autodidatta piacciono PIU' di quelle troppo tecniche blablabla"!